Invicta Grand Diver 3045: prezzo e recensione

recensione orologio Invicta 3045 Pro Diver prezzo opinioni
  • Materiali
  • Ergonomia
  • Leggerezza
  • Robustezza
  • Funzionalità
  • Rapporto qualità/prezzo
4.4

Possibile acquistare un diver di personalità, funzionale e resistente, senza scegliere i grandi marchi con i loro prezzi irraggiungibili? 

Invicta è una risposta possibile. Molto famoso oltreoceano, il brand è invece meno conosciuto in Italia, ma grazie alla diffusione dell’abitudine agli acquisti online finalmente sta acquisendo popolarità anche nel nostro Paese. Qui voglio proporti la mia recensione dell’Invicta Grand Diver 3045, proprio un modello che potrebbe fare al caso tuo se hai riconosciuto le tue frustrazioni nell’apertura di questo post. Vediamo insieme la mia opinione sull’Invicta Grand Diver 3045.

Recensione Invicta Grand Diver 3045

Il Grand Diver 3045 è un modello della collezione Invicta Pro Diver davvero speciale: resistente all’acqua fino a 30 bar e dotato di corona a vite, presenta tutti i requisiti per essere definito un vero diver. Non dovrai temere di indossarlo in acqua, nemmeno a profondità importanti. Resistente e realizzato in acciaio inossidabile, l’Invicta Grand Diver 3045 è inoltre dotato di cinturino di larghezza inferiore ai 20 mm con fermo di sicurezza. La solità non viene meno, ma il bracciale snello permette i movimenti agevoli del polso, senza per altro il timore dell’allentamento, scongiurato dalla sicura della chiusura. Le dimensioni del cinturino permettono inoltre di mantenere leggero l’intero accessorio, dotato di cassa importante; il peso dell’Invicta Grand Diver 3045 è infatti di 200 gr, nella media degli orologi da polso in acciaio e sicuramente non eccessivo. 

Il fiore all’occhiello di questo modello Invicta è però il movimento automatico firmato Seiko. Dotato di altissima precisione, il Grand Diver 3045 può essere ricaricato anche manualmente e possiede una riserva di carica di 40 ore

Introducendo pian piano le caratteristiche di design, ti segnalo per il cinturino le tre file di maglie a sfumature argentate, che si innestano sulla cassa incontrandola sul logo diver. Vediamo invece la struttura di cassa e quadrante. 

Struttura, design e quadrante

La cassa dell’Invicta Grand Diver 3045 propone forme rotonde e diametro 47 mm per un contenitore ampio e spazioso, che non può fare a meno di essere notato al polso di chi lo indossa. Molto piacevole la scanalatura ai lati; di grande impatto anche la corona zigrinata collocata a ore tre, incassata in una struttura di protezione che espande ulteriormente la cassa. 

Il vetro posto a protezione del quadrante è di tipo minerale. Al di sotto si apre uno schermo analogico a fondo blu, con indici circolari e a bastoni e lancette in bianco. Il tempo è scandito in ore, minuti e secondi e la lettura dell’orario facilitata dalla tecnologia luminescente e da ulteriori indici di tipo numerico disposti sulla lunetta. Anch’essa in blu, quest’ultima si presenta girevole. 

Insieme al logo Invicta e alle specifiche di impermeabilità, si colloca infine sul quadrante il calendario, con indicazione in nero su bianco di sola data. 

Per il design ti segnalo il fondello trasparente che lascia il movimento a vista; molto piacevole. Ti segnalo anche l’incisione ‘Grand Diver’ ai lati della corona, un dettaglio di stile. Il vero protagonista rimane però il blu del quadrante, che, affidabile e luminoso, armonizza perfettamente con l’argento del cinturino e rende il modello sportivo ma decisamente versatile. 

Rapporto qualità/prezzo dell’Invicta Grand Diver 3045

Veniamo al prezzo dell’Invicta Grand Diver 3045. Siamo su cifre che si aggirano attorno ai 150€, un costo accessibile e per nulla eccessivo. Se pensiamo al movimento automatico Seiko e alle caratteristiche di impermeabilità dichiarate, il bilancino del rapporto qualità/prezzo pende forse dalla parte della qualità. 

In conclusione

Pregi: 

  • impermeabilità fino a 30 bar
  • quadrante blu che garantisce versatilità al modello
  • cassa ampia e corona incassata in struttura di protezione
  • movimento automatico Seiko

Difetti:

  • cinturino sottile se paragonato a quello di altri modelli Invicta
Articolo precedenteSeiko SNZF17K1: prezzo e recensione
Articolo successivoInvicta 8926: prezzo e recensione Invicta Pro Diver 8926
Sono Marc Sellier, un piccolo imprenditore del web. Mi piace sperimentare online e lanciare sempre nuovi progetti per mettermi in gioco e portare a casa qualche soddisfazione personale. Questo è il mio blog di orologi. E' qui che do sfogo alla mia -seppur limitata- capacità di scrittura. E' qui che cerco di aiutare i miei fedeli lettori guidandoli nel migliore acquisto. Buona lettura!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.