Opinione Orient RA-AA0011B19B: prezzo e recensione

Ami i dettagli colorati negli accessori da polso? Ti piace giocare con le sfumature più intense dei colori? Se non sei spaventato nemmeno dalle tonalità più audaci, l’orologio Orient che ti propongo in questo post fa decisamente al caso tuo. Ti presento la recensione dell’Orient RA-AA0011B19B, un modello di gran classe che manifesta apertamente l’ispirazione all’artigianalità della casa produttrice. Sportivo ed elegante al tempo stesso, questo orologio da polso fa dei colori il suo punto di forza, accostandoli in modo inconsueto e osando con l’intensità delle sfumature. 

Vediamo passo per passo la mia opinione sull’Orient RA-AA0011B19B

Recensione completa dell’Orient RA-AA0011B19B

Il modello presenta una struttura in silicone e acciaio inossidabile, rispettivamente per il cinturino e la cassa. Il bracciale a onde si rivela pratico e comodo da indossare; si impone con decisione per la colorazione in nero e per la mole, con i suoi 22 mm di larghezza. La chiusura è a fibbia: andiamo sicuramente in direzione dell’affidabilità e della praticità. La cassa in acciaio inox prende invece le sfumature dell’argento e diventa protagonista di questo Orient con il suo diametro di ben 44 mm. La corona zigrinata si dispone a ore tre, incassata in una struttura di protezione. Scanalata anche la lunetta, elemento di maggiore pregio dell’intero orologio. Lo schermo analogico è infatti perfettamente incorniciato dalla sua finitura burgundy, e si apre su sfondo nero, protetto da una copertura in vetro di tipo minerale

Passando alle specifiche tecniche, ti fornisco innanzitutto i dettagli sul movimento. Parliamo di un automatico di grande precisione, con possibilità di fermo macchina e di carica manuale tramite corona. Un movimento di questo tipo è un grande plus e permette al modello il salto di qualità: non dovrai mai preoccuparti del cambio batteria, ma semplicemente indossare il tuo Orient con una buona frequenza per evitare che il meccanismo si fermi; e se dovesse succedere, avrai comunque la possibilità di caricarlo manualmente. L’impermeabilità è invece un rassicurante 20 bar: il dato ti indica che potrai indossare questo orologio in acqua senza temere infiltrazioni o ulteriori danni. In effetti, una resistenza all’acqua di questo tipo avvicina l’orologio ai diver. 

Struttura, design e quadrante 

Come ti dicevo, l’elemento di maggior pregio e interesse di questo Orient è il design che gioca con le tinte forti. Nero, rosso e argento si accostano creando contrasti di grande impatto e impongono il modello all’attenzione dell’osservatore. Questo accessorio saprà stupire sia su abbinamenti casual sia su outfit più formali, lasciando trasparire il suo carattere e la sua personalità con l’audacia delle linee e delle sfumature

La cassa rotonda è impreziosita dalla lunetta girevole unidirezionale in rosso e accoglie lo schermo analogico in nero. Gli indici a bastoni e le lancette spiccano in argento e con la loro tecnologia luminescente rendono l’orario perfettamente leggibile anche al buio. Il tempo è scandito in ore, minuti e secondi, accompagnato dalle indicazioni di giorno e data nella finestra del calendario collocata a ore tre. Il logo Orient e le caratteristiche di impermeabilità chiudono il quadro degli elementi disposti sul quadrante. 

Rapporto qualità/prezzo dell’Orient RA-AA0011B19B

Trovo che il prezzo dell’Orient RA-AA0011B19B rispecchi la qualità del prodotto. Sul web il modello è proposto a tariffe inferiori ai 200€; al momento della messa online di questo post, il prezzo è stabile sui 177€. Cifre di questo tipo non solo rimangono a portata, ma fanno anche pendere il bilancino del rapporto qualità/prezzo dalla parte della qualità. 

In conclusione

Pregi: 

  • design di personalità e gioco audace di colori 
  • lunetta girevole unidirezionale con pregevole finitura in burgundy
  • movimento automatico di precisione e con possibilità di carica manuale e fermo macchina

Difetti: 

  • alcuni utenti hanno lamentato il fatto che il cinturino in silicone tenda ad attirare la polvere

Potrebbe interessarti anche

Avatar

About the Author: Sara Ballabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.