Tissot PRC 200: opinioni. Prezzo e recensione dei 12 migliori

Qui troverai la mia recensione dei Tissot PRC 200 con elenco dei quindici migliori modelli. Di base i PRC sono parecchi e ognuno ha una sua particolarità: la collezione soddisfa tutti i gusti, dallo sportivo, al vintage, al classico fino all’orologio di tendenza. I PRC 200 in particolare coniugano prestazioni e funzionalità perfette per lo sport con uno stile più classico. Per esempio, i Tissot PRC 200 sono impermeabili fino a 20bar. Sono inoltre orologi molto funzionali, ad alta leggibilità, grazie alla lunetta di dimensioni ridotte e al rivestimento luminescente di indici e lancette, e resistenti a urti, pressioni, liquidi, gas e polvere grazie ai materiali scelti in fase di realizzazione – vedi per esempio il vetro in zaffiro antigraffio. Il prezzo dei Tissot PRC 200 rispecchia chiaramente la qualità e lo stile che i modelli comunicano; siamo sull’ordine delle diverse centinaia di euro, con oscillazione tra i 200 e i 400€ a seconda dell’orologio di interesse. 

Ma vediamo le mie opinioni sui Tissot PRC 200 analizzando i modelli migliori. 

1. Tissot T17158652

Il Tissot PRC 200 T17158652 è un bel modello in acciaio inossidabile dal peso di 145gr, funzionale e preciso grazie al movimento svizzero di alta precisione al quarzo. Molto elegante la trama delle maglie del cinturino argentato, di larghezza 19 mm e dotato di chiusura push-button-clasp. In contrasto, il quadrante a sfondo nero, che trova il suo spazio in una cassa in acciaio inox dal diametro di 39,8mm. 

Sullo schermo analogico spiccano gli indici a bastoni e numerici in bianco, così come le lancette che scandiscono ore e minuti. Risalta la lancetta dei secondi, in giallo, come pochi altri dettagli. A ore quattro trova spazio un calendario con indicazione di sola data, poco sotto la corona, disposta a ore tre. Nella porzione centrale superiore si inserisce il logo Tissot; la restante porzione del quadrante accoglie gli spazi dedicati alle funzionalità speciali del T17158652, fra cui cronometro e tachimetro

Il Tissot PRC 200 T17158652 è un orologio da polso dallo stile intramontabile ispirato alla tradizione. I dettagli in bianco e in giallo che risaltano sul quadrante a sfondo nero sono però in grado di renderlo estremamente attuale – oltre che di ottimizzare la leggibilità -. Consigliato per look casual e outfit giorno che non richiedano un abbigliamento formale. 

2. Tissot T0554171104700

Il T055.417.11.047.00 è un Tissot PRC 200 di grande classe. Prevale l’argento dell’acciaio inossidabile su cassa e cinturino e le dimensioni conferiscono all’accessorio un aspetto da orologio solido, ma non massiccio. Abbiamo un cinturino a chiusura deployant con larghezza 19mm e una cassa di diametro 41mm. Peso: 149gr che confermano la presenza scenica dell’accessorio con il plus della portabilità per l’intera giornata. 

Nella cassa trova spazio un quadrante a sfondo blu su cui si apre uno schermo analogico. Gli indici numerici e a bastoni risaltano con la colorazione bianca e argentea, così come le lancette, che scandiscono l’orario in ore, minuti e secondi, con precisione garantita dal movimento al quarzo. Anche in questo caso, abbiamo corona a ore tre e datario a ore quattro. Fra le funzionalità, cronometro e tachimetro

Ciò che rende unico il T055.417.11.047.00 fra i Tissot PRC 200 è, dal mio punto di vista, l’accostamento cromatico blu-argento, l’elemento su cui si gioca gran parte della personalità classica di questo accessorio. Sicuramente perfetto per look professionali e personalità solide e dirette. 

3. Tissot T17158642

Continuiamo la recensione dei Tissot PRC 200 con un modello molto molto simile al precedente: il T17158642. Ciò che distingue questo Tissot non solo dal quasi gemello T055.417.11.047.00, ma anche da tutti gli altri della collezione PRC 200, è la sfumatura del quadrante. In questo caso, il team Tissot ha scelto una bella tonalità del blu, più scura e intensa rispetto a quella del modello precedente. Una sfumatura molto raffinata, che si avvicina ai toni più scuri del nero e crea un contrasto maggiore con gli indici e le lancette bianchi e argento, con un risultante aumento della leggibilità, che nel T055.417.11.047.00 è comunque decisamente buona. Molto di stile l’accompagnamento del blu al bracciale in acciaio inox, che regala un’armonia unica al modello. Classico, affidabile, anche in questo caso direi solido e professionale.

4. Tissot T17158632

Sicuramente più conveniente dei due modelli precedenti rispetto ai prezzi proposti sul web, il T17158632 ne riprende però il design e gran parte delle caratteristiche tecniche. Cambia completamente invece l’impressione generale sul modello, che propone un accostamento cromatico bianco-argento dal sapore molto classico. In questo senso, il PRC 200 T17158632 si può definire un evergreen: è impossibile sbagliare con queste linee pulite e con il quadrante bianco con indici in nero -spicca solo qualche dettaglio in rosso-. Il Tissot T17158632 si presenta così come un orologio di grande versatilità, sportivo ma sicuramente adatto a contesti di lavoro ed outfit casual. Oserei dire una sicurezza in ogni occasione e un must have dell’orologeria per uomo. 

5. Tissot T17151632

Decisamente diverso per stile e design il T17151632. In questo caso abbiamo un modello dall’ispirazione vintage, che si gioca tutta nel cinturino. Nel complesso, il quadrante risulta simile a quello degli altri PRC 200, e del resto l’intera collezione manteneva su questo punto il legame con il classico. Se però il bracciale del modelli precedenti giocava interamente sull’acciaio inossidabile, con il Tissot T17158632 abbiamo un bel cinturino in pelle, con trama a coccodrillo che si sviluppa per l’intera lunghezza giocando con le tonalità calde del marrone, anche per le cuciture. Il carattere vintage del T17158632 conferisce personalità all’accessorio e non sfocia mai nell’eccessivo o nell’antiquato, direi anche grazie al quadrante, che nel complesso, con i suoi dettagli e le sue funzionalità, attualizza molto il design globale di questo accessorio da polso. Molto adatto a contesti lavorativi e outfit poco impegnati.  

6. Tissot T0554101105700

Proseguo la presentazione della mia opinione sui Tissot PRC 200 con un modello davvero elegante, di grande stile e versatilità, e adatto, dal mio punto di vista, anche al gusto femminile. Parlo del Tissot PRC 200 T055.410.11.057.00

Il cinturino in acciaio inox dotato di chiusura con bottone a pressione alterna nella trama lucido e satinato e presenta una larghezza della banda di soli 14mm. La cassa, anch’essa in acciaio, ha un diametro di 39mm. Ci troviamo dunque di fronte a un orologio da polso dall’aspetto sicuramente meno massiccio, che guadagna però in raffinatezza e versatilità. Il quadrante risulta meno pretenzioso rispetto a quello degli altri PRC 200, grazie al design pulito e al minor numero di dettagli; del resto – altra faccia della medaglia – si tratta di un solo tempo. Corona e datario si aprono a ore tre, ma ciò che davvero cattura l’attenzione è lo sfondo nero a cerchi concentrici: funzionale alla leggibilità, crea anche un bel contrasto con l’argento del cinturino e regala un dettaglio dall’eleganza unica al Tissot PRC 200 T055.410.11.057.00. 

Il modello si propone dunque come un accessorio più raffinato degli altri PRC 200, anche se mantiene un taglio sportivo. In questo caso vale davvero la pena dirlo: un orologio da polso adatto a ogni occasione e momento della giornata. 

7. Tissot T0554171605700

Con il T0554171605700 torniamo al cinturino in pelle, questa volta in nero, che richiama le tendenze del passato. Inaspettatamente però le coniuga con un quadrante dal design quanto mai contemporaneo, attuale, sportivo. Anche audace in un certo senso. Torna infatti anche il quadrante nero con indici, lancette e dettagli in bianco e giallo. L’effetto che viene a crearsi è unico è va a costituire un accessorio di qualità che non può fare a meno di farsi notare. Peccato, dal mio punto di vista, il tutto risulti un po’ eccessivo nel complesso, con un accostamento forse fin troppo forzato. 

Le funzionalità sono quelle dei multifunzione analizzati in precedenza, con cronometro e tachimetro, e datario che spicca a ore quattro.
Non è possibile dubitare della qualità di questo Tissot PRC 200, ma per quanto riguarda l’acquisto gioca un ruolo fondamentale la componente di gusto. Io personalmente non investirei una cifra di importanza su un orologio dal design che in fin dei conti non convince, ma del resto ho anche deciso di inserire il T0554171605700 in questo elenco dei 15 PRC 200 migliori e ne riconosco il valore.

8. Tissot T0554101103700

Un altro PRC 200 dalle linee pulite e dal design deciso ma mai inopportuno. L’aspetto e le funzionalità sono quelle del T055.410.11.057.00, ma questa volta il cinturino in acciaio inox va a creare un’armonia preziosa con un quadrante a sfondo bianco e grigio. Le sfumature del grigio in particolare, riprese dal motivo a cerchi concentrici, danno vita a una piccola opera d’arte, a un delicato disegno a matita. Un dettaglio che non può non destare l’attenzione e che rende questo modello di una classicità unica, contemporanea, che gli merita un posto forse nella lista degli orologi che più preferisco. 

9. Tissot T1204171105100

Un multifunzione che si stacca nettamente dai modelli incontrati finora nella mia recensione dei Tissot PRC 200. La trama delle maglie del cinturino in acciaio è più morbida, meno fitta, ma il bracciale rimane comunque elegante e versatile. Molto più definito invece il quadrante, con cassa scanalata in argento e lunetta in nero, in continuità con lo sfondo del quadrante. Gli indici si presentano questa volta in bianco, circolari, a bastoni e triangolari; ulteriori indici numerici sono dislocati esternamente, sulla lunetta, sempre in bianco su nero. Ottima, grazie a queste caratteristiche e alla luminescenza di indici e lancette, la leggibilità

Un design di personalità rende il T1204171105100 un orologio da polso adatto a qualsiasi occasione, che personalmente indosserei persino con outfit sera e in occasioni un poco più formali. 

10.Tissot T0554171604700

Torniamo su un modello molto simile a uno di quelli visti in precedenza: il T055.417.11.047.00. Non mi dilungherò in ulteriori descrizioni, dal momento che il modello è praticamente lo stesso. Mi soffermerò però sull’unica vera variante proposta dal T055.417.16.047.00: il cinturino. Abbiamo in questo caso un bel bracciale in pelle dall’insolita tonalità blu, che del resto si adatta perfettamente alla sfumatura del quadrante. Davvero di grande stile. 

11. Tissot T17152652

Davvero poche anche le differenze del T17152652 dal T0554171605700. Sottolineo solo la variante del datario, a sfondo bianco anziché nero. Rimane valida la mia opinione sulla forzatura dell’accostamento cinturino vintage – quadrante iper moderno proposto. 

12. Tissot T0554171105700

Un modello molto simile a diversi dei precedenti, dal design leggermente più massiccio e nel complesso decisamente gradevole. 

Potrebbe interessarti anche

Avatar

About the Author: Sara Ballabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.